sei qui: Home

12 ore 2019

12 ore 2019

12 ore 2019

23 GIUGNO 2019
12 ore 2019

I nostri tornei 2018-2019

7^ MEMORIAL DANILO ROSSO

7^ MEMORIAL DANILO ROSSO

25-26 MAGGIO 2019 e 8-9 GIUGNO 2019
7^ MEMORIAL DANILO ROSSO

Prenotazione strutture

Prenotazione strutture

Prenotazione strutture

Prenotazione online
Tennis, Calcetto
Palestra, Pala CRF
Prenotazione strutture

RistoBar Tiki Taka

Risto Bar Tiki Taka

Risto Bar Tiki Taka

Piazza Don Gerbaudo n.13
Centallo
3207749372
Risto Bar Tiki Taka
A.S.D.G. Centallo 2006
Promozione Centallo-Ivrea

COPPA

 

GIOVANILE CENTALLO 2006


GIOVANILE CENTALLO 2006 - IVREA

3 - 2


GIOVANILE CENTALLO:  Isoardi, Molardo, Grasso, Passerò, Bertone, Stoppa, Morra (42’ s.t. Massucco), Raspo (35’ Brugiafreddo), Lingua (18’ s.t. Viale), Rosso (31’ s.t. Magnino), Racca (13’ s.t. Giorgis), Lucignani, Piola,  Viglione.
Nella partita di andata dei quarti di finale della Coppa, giocata sul sintetico Angelo Pochissimo di Fossano,  la Giovanile Centallo ha battuto l’Ivrea con il risultato di 3-2. Il ritorno si giocherà mercoledì 20 marzo a Ivrea. La squadra centallese ha disputato 45’ perfetti sotto la sapiente guida dell’allenatore Danilo Bianco. Nel secondo tempo i tanti cambi effettuati e l’espulsione dopo 9’ di Stoppa, per un inutile fallo nella meta campo avversaria, ha permesso agli eporediesi di recuperare due goal di svantaggio.  
Nel primo tempo dopo 5’ la Giovanile Centallo è già in vantaggio: azione in attacco sulla sinistra, dal vertice Raspo calcia, il pallone viene deviato e finisce sui piedi Rosso che scavalca il portiere e insacca: 1-0. Al 12’ corner per la Giovanile Centallo, un difensore respinge sui piedi di Raspo, che dal limite scaglia un gran tiro che viene deviato in corner da un avversario. Al 22’ il portiere centallese Isoardi respinge con i piedi una conclusione ravvicinata. Al 33’ il raddoppio per la Giovanile Centallo: punizione a favore centallese al limite dell’area ospite, calcia capitan Racca, palla sopra la barriera e si infila imparabilmente nel sette: 2-0. Al 34’ ancora una parata di Isoardi con i piedi. Al 46’ la Giovani Centallo fa 3 con un’altra punizione di Racca e sempre dalla stessa posizione. Questa volta non è spettacolare ma si infila nell’angolino basso a terra, con il portiere ospite che si tuffa inutilmente.
Dopo il riposo si riprende e sembra di essere a un’altra partita. Al 3’ la palla dalla sinistra viene indirizzata al centro, dove un calciatore ospite calcia al volo ma alto. Al 9’ l’arbitro espelle Stoppa per un fallo su una ripartenza dell’Ivrea. Forse l’ideale era un giallo ma il direttore di gara gli rifila il rosso che significa espulsione. Al 18’ un gran tiro ospite sfiora la porta difesa da Isoardi. Al 31’ e al 32’ si mette in evidenza Magnino ma il risultato non cambia. Al 35’ l’Ivrea accorcia per la prima volta. Al 43’ la seconda rete eporediese con una gran punizione dai 30 metri. Nei restanti minuti non succede più nulla e così il tutto viene rimando a mercoledì 20 marzo per il ritorno.

Oreste Tomatis

 


 

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information