sei qui: Home

Prenotazione strutture

Prenotazione strutture

Prenotazione strutture

Prenotazione online
Tennis, Calcetto
Palestra, Pala CRF
Prenotazione strutture

RistoBar Tiki Taka

Risto Bar Tiki Taka

Risto Bar Tiki Taka

Piazza Don Gerbaudo n.13
Centallo
Presso impianti sportivi
3347859117
Risto Bar Tiki Taka
A.S.D.G. Centallo 2006
Eccellenza Castellazzo-Centallo

CAMPIONATO DI ECCELLENZA

CASTELLAZZO - GIOVANILE CENTALLO 2006


CASTELLAZZO BORMIDA - GIOVANILE CENTALLO 2006

3 - 1

GIOVANILE CENTALLO: Baudena,Molardo (14’ s.t. Giraudo), Pecollo (24’ s.t. Margaria), Vallati, Mozzone, Giorgis, Rocca (31’ s.t. Moino), Giordana, Magnino, Garello (14’ s.t. Morra), De Peralta. Reinaudo, Massucco, Brugiafreddo, Racca, Mellano.
Una invenzione arbitrale alla fine del primo tempo ha rovinato una partita, che fino a quel momento era stata ben giocata da entrambe le formazione e a un buon ritmo nonostante il caldo infernale della giornata. Il direttore di gara ha mandato anzitempo negli spogliatoi il centravanti centallese Magnino per un fallo di “spinta” con il difensore del Castellazzo. Pochi minuti prima De Peralta si era fatto parare un calcio di rigore e invece subito dopo aveva annullato un goal di testa a Mozzone. Tre episodi che hanno condannato la Giovanile Centallo alla terza sconfitta stagionale, una battuta d’arresto che lascia l’amaro in bocca allo staff centallese, anche perchè per tutta la ripresa l’arbitro ha continuato a dare sulla testa alla squadra del presidente Stefano Pelissero.
Ancora assente l’allenatore Danilo Bianco, che dovrebbe rientrare questa settimana nella partita casalinga contro il temuto Canelli. Ha scontato la giornata di squalifica il giovane Giacca, mentre era assente l’altro giovane Bongiovanni per un problema di scuola. La Giovanile Centallo è entrata in campo con due novità: il centrocampista Garello e l’attaccante De Peralta.
Ci vogliono 19 minuti per vedere una conclusione degna di nota: cross di Magnino, la difesa locale respinge, tiro di Vallati che però non sortisce l’effetto voluto. Al 29’ la Giovanile Centallo passa in vantaggio con una conclusione da fuori area di De Peralta che non lascia scampo al portiere avversario. Non c’è tempo per esultare che il Castellazzo pareggia con un gran tiro da fuori area di Rosset che si infila nell’angolo alla sinistra di Baudena. Al 32’ traversone di Pecollo per il colpo di testa di Giordana, ma il portiere Ravetto con una gran respinta nega il goal al centallese. Al 36’ il raddoppio dei locali on il terzino Ventre che, su cross dalla sinistra, anticipa Rocca e batte Baudena. Al 42’ l’arbitro concede un calcio di rigore alla Giovanile Centallo per un atterramento subito da Rocca. Sul dischetto va De Peralta, ma il portiere Ravetto con un gran tuffo sulla sua destra respinge il tiro del centallese. Al 44’ l’espulsione di Magnino che lascia la sua squadra in 10 giocatori. L’ultima azione vede Rocca battere un corner, in mezzo l’area Mozzone di testa anticipa tutti ed insacca ma l’arbitro annulla per una spinta e poi manda tutti negli spogliatoi.
Nella ripresa subito il terzo goal del Castellazzo, lo realizza il centravanti Zunino con una giravolta in area. La partita praticamente finisce qui, i due allenatori fanno le sostituzioni ma il risultato non cambia più.
Domenica prossima la Giovanile Centalle giocherà sul campo Don Eandi contro il Canelli e senza Magnino.

Orest Tomatis


 

 

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information