Eccellenza Centallo-Benarzole Coppa Stampa

COPPA - ECCELLENZA

 

GIOVANILE CENTALLO 2006 - BENARZOLE


GIOVANILE CENTALLO 2006 - BENARZOLE

1 - 1

Domenica 13 settembre è ripresa ufficialmente l’attività della Lega Nazionale Dilettanti del Piemonte e Valle d’Aosta con il primo turno della Coppa Italia. Sul campo di Centallo si giocava Giovanile Centallo-Benarzole.  Dopo 120’ di gioco, tra tempi regolamenti e supplementari la Giovanile Centallo si è qualificata con il pareggio per 1-1 per il secondo turno, dove affronteranno in trasferta l’Olmo..  Contro il Benarzole c’è stato l’esordio ufficiale dei due giovani: Francesco Garello classe 2002 e Daniele Bongiovanni classe 2003 nella prima squadra della Giovanile Centallo.
Dopo 11’ la prima emozione: la procura Mozzone perdendo palla a metacampo con Bresciani, che s’invola e poi fa partire un gran tiro che centra la traversa.  Se minuti dopo la squadra ospite passa in vantaggio su un calcio di rigore realizzato da Castagna e concesso dall’arbitro Cavallo di Cuneo per una trattenuta su Cavanna. Al 22’ lancio per Magnino, che viene anticipato dall’uscita del portere Favaro. Al 34’ la Giovanile Centallo potrebbe pareggiare ma Vallati si fa neutralizzare il calcio di rigore dal portiere Favaro. Il direttore di gare lo aveva concesso per un atterramento subito da Garello. clamoroso al 43’ il pareggio della squadra locale: rilancio del portiere Baudena, il difensore ospite lascia, il portiere Favaro cicca la palla e così per Magnino è facile insaccare il pari. Un minuto dopo Castagna mette in mezzo un invitante pallone per Ba che non ci arriva per un soffio. Al 45’ cross di Molardo per Magnino, che tutto da solo colpisce malamente di testa.
Nel secondo tempo non succede niente da essere inserito nella cronaca e così si va ai supplementari, così come recita il regolamento di quest’anno della Coppa Italia.
Nel primo tempo supplementare al 3’ una punizione dalla sinistra di Garello è respinta di testa da un difensore, palla al limite sui piedi Magnino, il cui tiro finisce alto di poco. Al 10’ una conclusione di Moino dal limite è respinta dal portiere Favaro. Al 12’ occasione per Castagna che non insacca. Nel 2° supplementare ci prova Racca ma il suo tiro è alto di poco.
La formazione della Giovanile Centallo contro il Benarzole: Baudena, Molardo, Bongiovanni (77’ Morra), Vallati (87’ Giordana), Mozzone, Tallone, Giorgis, Viale (83’ Racca), Magnino (107’ Olivero), Garello, Moino (105’ Lingua). Ariaudo, Mellano, Margaria, Brugiafreddo.

Oreste Tomatis



 


 

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information