Eccellenza Centallo-CBS Stampa

CAMPIONATO DI ECCELLENZA

GIOVANILE CENTALLO 2006 - CBS


GIOVANILE CENTALLO 2006 - CBS

0 - 0

GIOVANILE CENTALLO: Baudena, Molardo, Pecollo (32’ s.t. Bongiovanni), Vallati (37’ s.t. Moino), Mozzone, Giorgis, Rocca (43’ s.t. Garello), Giacca, Magnino, Giraudo (32’ s.t. Giordana), Racca (20’ s.t. De Peralta). Reinaudo, Brugiafreddo, Moino, Margaria, Morra.
Dopo una vittoria e due sconfitte, domenica 2 maggio per la Giovanile Centallo è arrivato il primo pareggio. Un punto che sta un pò stretto ai ragazzi centallesi, guidati in panchina dal vice alllenatore Raffaele Giusti (Danilo Bianco era ancora fuori per una quarantena ma rientrerà domenica prossima nella trasferta a Castellazzo Bormida). La squadra ha creato numerose occasioni ma un pò per la bravura del giovane portiere avversario, Marina classe 2002, e un pò per la scarsa precisione dei centallesi il risultato non si è sbloccato. Nella formazione titolare l’unica novità è il rientro da titolare di Pecollo e quello del centrocampista Giordana dalla mezzora della ripresa.
Per una decina di minuti non succede niente da essere inserito nella cronaca, poi si fa vivo il Cbs: al 12’ con un tiro di Nania da fuori, la palla termina a lato di poco. Al 14’ numero di Mele in area, aggancia e conclude ma Baudena devia in calcio d’angolo. Al 22’ i locali rispondono con una bella azione di Rocca che va via sulla destra, poi mette in mezzo per Magnino, che calcia alto. Al 41’ grande occasione per la Giovanile Centallo: assist di Rocca per Magnino in area, quest’ultimo tira a botta sicura ma il portiere Marina neutralizza alla grande. Un minuto dopo Racca da sinistra crossa in mezzo, Giraudo sul secondo palo non riesce a trovare la deviazione vincente.
Nel secondo tempo dopo 2’ ci prova Giacca, il suo tiro dal limite è parato dal portiere. Al 5’ si rifà vivo il Cbs, cross di Bara per Messino con un girata che non centra la porta. Al 22’ ancora protagonista il portiere Marina con una grande deviazione in corner su tiro di Magnino, ben servito da Rocca. Le due squadre effettuano le sostituzioni necessarie, ma in campo non succede nient’altro e la partita termina stancamente sullo 0-0.
Domenica prossima trasferta a Castellazzo Bormida.
In chiusura un commento del vice allenatore centallese Raffaele Giusti: “Volevamo dare continuità, volevamo vincere e ci abbiamo provato. Loro sono venuti a giocare molto molto chiusi, noi abbiamo provato a creare, forse con un po’ poco ritmo, ma abbiamo avuto 4/5 belle occasioni con 2/3 gran parate del loro giovane portiere. Nel secondo tempo siamo entrati determinati, subito un’altra bella occasione. Abbiamo poi provato qualcosa di diverso per scardinare la loro difesa, ma non ci siamo riusciti e la partita è scivolata via...continueremo a migliorare e ci prepareremo per Castellazzo”.

Oreste Tomatis

 


 

 

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information