Eccellenza Olmo-Centallo Stampa

CAMPIONATO DI ECCELLENZA

OLMO- GIOVANILE CENTALLO 2006


OLMO - GIOVANILE CENTALLO 2006

0 - 1

GIOVANILE CENTALLO: Baudena, Molardo, Margaria, Vallati, Giordana, Giorgis, Giraudo (40’ s.t. Brugiafreddo), Magnino, De Peralta (27’ s.t. Pecollo), Racca (32’ s.t. Moino). Reinaudo, Garello, Mellano, Racca.
Un gran goal di Vallati al 37’ della ripresa ha dato il successo alla squadra allenata da Daniele Bianco. E’ la seconda vittoria fuori casa dopo Acqui, mentre sul campo amico la Giovanile Centallo ha ottenuto due pareggio contro Cbs e Canelli. Contro l’Omo il mister Danilo Bianco ha dovuto rinunciare al centrale Mozzone per un infortunio subito contro il Canelli, a Morra per i 6 punti rimediata con il calcio in faccia anche lui con il Canelli ed infine Bongiovanni. Ha esordito da titolare il classe 2004 Margaria, ottima la sua prestazione. La partita si è giocata sul campo in sintetico di San Rocco Castagnaretta.
La partita è giocata ad un buon ritmo ma le due squadre faticano a creare occasioni. Al 12’ i centallesi cercano la profondità con un lancio per De Peralta. L’arbitro ferma l’azione per un fallo su Magnaldi. L’Omo risponde con Andrea Dalmasso ma la sua conclusione termina a lato di poco. Sul capovolgimento la Giovanile Centallo ci prova con Magnino, ma il risultato non si sblocca. Al 37’ la formazione ospite mette a segno la rete che deciderà il risultato finale: fallo su De Peralta sulla fascia sinistra, la punizione viene calciata da Giraudo, il pallone sorvola tutto il campo e arriva a Vallati sull’angolo destro dell’area, il bravo centrocampista non ci pensa tanto e colpisce al volo, il pallone va a infilarsi nell’angolo alla destra del portiere Campana che non può farci niente. La Giovanile Centallo insiste all’attacco e a pochi minuti dal riposo Magnino riceve palla, si gira e conclude, ma il pallone finisce di poco a lato.
Nel secondo tempo la prima opportunità è della squadra di casa con Angeli, ma il suo tiro non impensierisce Baudena. Al 18’ l’attaccante centallese Magnino va giù in area, chiede il calcio di rigore ma l’arbitro fa proseguire. Poco dopo l’Olmo conquista una punizione che viene calciata da Magnaldi ma non ottiene nessun effetto. La Giovanile Centallo riparte ma l’azione viene fermata dal terzino Bernardi. I due allenatori, Magliano dell’Olmo e Bianco della Giovanile Centallo, cominciano ad effettuare i cambi. L’Olmo cerca sempre più insistemente la rete del pareggio,  mentre la Giovanile Centallo difende il vantaggio. Al 15’ ci prova Giraudo da fuori area, piazza la conclusione ma il portiere Campana con un tuffo riesce nella miracolosa deviazione in calcio d’angolo. Al 35’ Giacomo Dalmasso fnisce giù nell’area centallese, ma anche in questo caso l’arbitro fa proseguire. Nel recupero un grande intervento di Baudena, il portiere centallese devia sopra la traversa una conclusione di Giacomo Dalmasso da fuori area. E’ l’ultima occasione di una partita che la Giovanile Centallo ha vinto con il gran goal di Vallati al 37’ della proma frazione di gioco. Con questa vittoria la squadra centallese si piazza a metà classifica con 8 punti, frutto di due vittorie e due pareggi. La Giovanile Centallo ha ancora tre partite a disposizione e tutte di grande spessore tecnico: il 30 maggio in casa contro il Chisola, il 6 giugno domenica di riposo, il 13 giugno la trasferta ad Alba contro il Corneliano e domenica 20 giugno la chiusura con l’Asti in casa.

Orest Tomatis

 


 

 

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information